BlogLe ultime novità su casa, portoni e recinzioni

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ECClos®-K chiusura tagliafuoco per trasportatori a binario

A partire dal 1 novembre 2019, all'interno della comunità europea, le chiusure tagliafuoco sono soggette a due diversi regimi di certificazione:

  • la marcatura CE per le porte pedonali esterne e le porte commerciali, industriali e da garage (portoni)
  • i vecchi regimi nazionali (in Italia l'Omologazione Ministeriale) per le porte pedonali interne.

Occorre però fare attenzione in quanto vi sono alcuni prodotti che non rientrano, per la loro destinazione d'uso, in nessuna di queste categorie e sono soggette a normative diverse.

Tra questi le chiusure tagliafuoco (porte e portelli delle dimensioni più diverse), destinate a chiudere le aperture di passaggio, attraverso pareti di compartimentazione, di impianti automatici di trasporto, quali nastri, rulliere, carrelli su monorotaia o simili.

Barriera tagliafuoco ECClos-S per nastri trasportatori Barriera tagliafuoco ECClos-d per trasportatori a binario

Nelle immagini si vedono alcuni esempi di tipi di chiusura:

Essi vengono classificati, similmente a quanto accade per le porte tagliafuoco, nelle classi E, EW, EI (EI1 o EI2) e la normativa di prova non è la EN 1634-1, normalmente utilizzata per le chiusure tagliafuoco, ma una norma europea specifica, la EN 1366-7, pubblicata nel 2004.

I motivi per i quali si è reso necessario emettere una norma specifica di prova sono principalmente:

  • i nastri o altri sistemi non corrono sempre al livello pavimento, ma anche sopraelevati. In questo caso è necessario considerare una maggiore pressione durante l'incendio.
  • La prova deve essere realizzata riproducendo le condizioni reali e quindi considerando tutto quanto attraversa l'apertura, in particolare le attrezzature ausiliarie al sistema di trasporto
  • Deve essere in particolare sottoposto a prova, in quanto particolarmente delicato, l'accoppiamento tra chiusura e sistema di trasporto (nastro, binario, rulliera ecc…).
  • Gli impianti di trasporto possono attraversare non solo pareti, ma anche soffitti o pavimenti.

 

Un disegno tipico di una chiusura su cerniere è riportata di seguito (tratto da EAD 350022-01-1107):

disegno tipico di una chiusura su cerniere
1. Fissaggi 2. Telaio 3. Parete (costruzione di supporto)
4. Elemento mobile 5. Sistema di tenuta 6. Sistema di trasporto
7. Pannello fisso 8. Mezzo di chiusura 9. Serratura
10 Cerniere 11. Tenute (nella zona del trasportatore)  

 

Barriere tagliafuoco per sistemi di trasporto - 5.0 out of 5 based on 1 vote